CatteBike

by SilenzioAssenzio, Greek

circa 3 anni fa

Istruzioni:
Realizza un'installazione a tema bicicletta in un luogo significativo della città. Se possibile, sfrutta l'illuminazione urbana per renderla visibile anche di notte.

“Una Wooden Bike per il Bike Sharing”

Copertina

I materiali: cerchi di legno, vecchi manici di scopa, pezzi di legno da recupero, cartone, filo di canapa, viti

Wp 20140318 014

altri materiali che potrebbero servire li possiamo trovare qui...

Wp 20140318 015

... e infatti qualche tavola di quelle fa al caso nostro

Dsc 2074

Greek all'opera: si creano delle ruote con raggi grazie ai cerchi di legno e al filo di canapa

Dsc 2075

ecco il risultato

Dsc 2080

cominciamo a tagliare ed assemblare i manici di scopa

Wp 20140327 001

e questo che sarà?

Dsc 2079

pedali

Dsc 2077

pignoni di cartone

Dsc 2088

la struttura prende forma... i particolari che fanno la differenza. ;)

Dsc 2084

manubrio e ruota anteriore

Dsc 2094

eccolo lì... il sellino critico!

Woodenbike

la Wooden Bike ultimata, pronta per partire

Flaminio

chiaroscuro in città (alla nostra bici Wooden Bike non serve la catena! ;)

Piazzapopolo

arriviamo finalmente a Piazza del Popolo a Roma

Greekpopol

Greek è molto tentata di farsi un giro

Silgreek

fratello e sorella assieme alla loro creazione, fotografati da un simpatico indiano che vendeva rose e che ci ha prestato il mazzo per l'occasione

Arrivocolonnine

arriviamo al luogo prescelto per l'installazione: una stazione per il bike sharing... vuota...

Degrado

alcune colonnine sono danneggiate... le altre continuano a consumare corrente anche se il servizio è sospeso

Dsc 2117

con le tavole recuperate creiamo dei cartelloni informativi: in italiano

Dsc 2120

e in inglese, per i turisti che si chiedono che fine ha fatto il bike sharing a Roma

Dsc 2122

e ovviamente evidenziamo da dove parte l'idea

Dsc 2123

eccoli assemblati e sistemati su una colonnina

Scatola

il cestino-scatola per contenere i messaggi

Bike

l'installazione completa! :)

Bike2

vista dall'altro lato. L'installazione è bene visibile di notte

Greeklegge

Greek rilegge

Gente

qualcuno comincia ad interessarsi

Alex ce

Alessandro e Irene si sono fermati molto con noi ed hanno posato per una foto con la wooden bike

Wp 000904

ad Alessandro è piaciuta talmente la Wooden Bike che ci ha chiesto di costruirne un'altra per comprarla... qui ci si scambia i numeri di cellulare

Ragazzi

Altri ragazzi che si sono fermati a parlare con noi

Wp 000910

Una coppia che ha scritto le proprie opinioni sui bigliettini

Campofiori

Stazione bike sharing di Campo dei Fiori: scooter parcheggiati davanti le colonnine

Trevi

Qui alla fontana di Trevi gli scooter hanno proprio preso il posto delle bici

Venezia

Piazza Venezia: qui una bici c'è, forse c'è ancora speranza...

Venezia2

mmmm... come non detto, manca la sella.

Copertina Wp 20140318 014 Wp 20140318 015 Dsc 2074 Dsc 2075 Dsc 2080 Wp 20140327 001 Dsc 2079 Dsc 2077 Dsc 2088 Dsc 2084 Dsc 2094 Woodenbike Flaminio Piazzapopolo Greekpopol Silgreek Arrivocolonnine Degrado Dsc 2117 Dsc 2120 Dsc 2122 Dsc 2123 Scatola Bike Bike2 Greeklegge Gente Alex ce Wp 000904 Ragazzi Wp 000910 Campofiori Trevi Venezia Venezia2

Nel 2008 anche Roma, seguendo le orme di altre grandi città europee, ha deciso (con Veltroni sindaco) di promuovere la mobilità sostenibile attivando un progetto di bike sharing, affidato in gestione inizialmente alla società spagnola Cemusa, in cambio di preziosi spazi pubblicitari in città. Forse quello doveva essere solo un modo per iniziare a pensare ad una mobilità differente in una città dove i trasporti ed il traffico sono un problema notevole, o forse è stato l'ennesimo progetto avviato in fretta e senza un'analisi accurata della gestione (come al solito...), da utilizzare giusto come azione pubblicitaria per le amministrazioni, ma che non può avere un impatto concreto sulla mobilità di una città così grande.
Sì, Roma ha un territorio vasto, diviso in 20 circoscrizioni e non ha senso avviare un progetto di bike sharing che prevede 200 bici e 19 stazioni situate in una sola circoscrizione (municipio 1): tanto è stato, che il servizio non è riuscito a soddisfare il numero subito crescente di abbonati (6000 dopo qualche mese), ci si poteva spostare solo per brevi tratte nel centro e chi aveva bisogno di spostarsi nelle zone più decentrate doveva ricorrere ad altri mezzi.
La situazione è peggiorata visibilmente quando il successivo sindaco Alemanno ha affidato la gestione all'Azienda Tramvie ed Autobus del Comune di Roma (che è oggi una società per azioni concessionaria del trasporto pubblico): nessun incremento del servizio, 450 bici rubate, scarsa manutenzione e sorveglianza, 1600000 € di finanziamenti buttati.
Basterebbe fare un confronto internazionale con altre città per capire che anche la proposta dell'attuale sindaco Marino (uno che gira con la sua bici), che vuole incrementare il numero delle stazioni ad 80 e di biciclette a 1000, continua ad essere inadeguata ad una grande città:
Parigi - 1230 stazioni con circa 14000 bici
Londra - 570 stazioni con circa 8000 bici
Barcellona - 420 stazioni con circa 6000 bici
Milano - 184 stazioni con circa 3500 bici
Lione - 340 stazioni con circa 4000 bici
New York City - 330 stazioni con circa 6000 bici (servizio appena partito, pronto ad essere portato a 10000 bici).
Chissà cosa ne verrà fuori... nel frattempo il servizio è sospeso, ci sono pochissime bici nelle stazioni e quelle rimaste sembrano anche danneggiate.
Insomma un vero flop.

SilenzioAssenzio e sua sorella Greek (finalmente iscritta a CCU dopo varie apparizioni in alcune missioni come collaboratrice esterna al gioco) hanno deciso di donare al Bike Sharing del Popolo di Roma una loro creazione: una bici di legno, di quelle che non ci si va da nessuna parte, ma che servono per far riflettere un po'... anche perché di bici vere non ne possono mettere a disposizione, considerato che SilenzioAssenzio è molto affezionato alla sua mountain bike e la bici di Greek è stata rubata.
Si sono recati quindi proprio nella stazione situata presso Piazza del Popolo per questa installazione, per sentire i pareri di chi si è lasciato incuriosire dalla Wooden Bike e conoscere magari qualche nuovo amico, come nel caso di Alessandro, che dopo uno scambio di numeri li ha già richiamati (pazzo e divertente lui!)... e constatare che nonostante tutto c'è anche chi preferirebbe che il servizio non riprenda affatto, come il proprietario del ristorante adiacente, che sembra essere molto geloso di quel pezzo di marciapiede che le colonnine contendono ai suoi tavoli in esterna, a cui però piace utilizzare il cartellone della stazione come appoggio per il menù del giorno...
Chissà se piacerà anche a voi la Wooden Bike, come è già piaciuta a chi l'ha vista dal vivo. Noi speriamo di sì! ;)

25 Commenti

  • 967883 10202837805214244 675539263 n
    GIñ∆ [164 commenti]
    quasi 3 anni fa

    Meravigliosa, geniale e molto critica...bravi davvero, complimenti...appena ho più voti ripasso ;)

    PS: la bici è stupenda O.O
  • 887314 10200424918040698 1603508898 o
    S&V [1660 commenti]
    circa 3 anni fa

    Finalmente arrivo anche io a votare questa bellissima missione!
  • Banksy jpg
    SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    circa 3 anni fa

    @3Ð e cecì: il motivo di questi furti risiede nella mentalità da approfittatori caratteristica di molti italiani (e non) che li porta a pensare di poter accaparrarsi ciò che è di pubblica utilità... e quindi ritengono che in qualche modo spetti loro una parte.
    Poi per questa gente credo sia più efficace portar via un pezzo alla volta per poi montarlo sulle proprie bici, rispetto ad appropriarsi di una bici intera con tanto di scritte...
    Altri invece lo fanno per il puro gusto del danneggiare, del sabotare o similari.
  • Avatar2014
    [1022 commenti]
    circa 3 anni fa

    Triste news del giorno
    http://imageshack.us/a/img834/3995/u0y8.jpg
    Mi piacerebbe sapere il motivo di questi furti.
    Temo non mi potrà mai rispondere nessuno.
  • Jtteotn 048 copia
    cecì [836 commenti]
    circa 3 anni fa

    ho temporeggiato a guardare questa missione, volevo prendermi un momento per leggere tutto, senza passare le foto di fretta...e sì, ne è valsa la pena!
    bravo silenzio, come al solito, e benvenuta greek! :)
    anche a torino il bike sharing offre la possibilità di usufruire di bici senza sellini, ruote, manubri, pedali, catene...per fortuna qualche superstite c'è, ma questo servizio, che fatto in modo oculato sarebbe un'iniziativa mooolto intelligente, lascia un po' il tempo che trova. complimenti per la woodenbike e complimenti per l'idea.
  • N
    AntoniaAiezza [250 commenti]
    circa 3 anni fa

    certo la voglio davvero!mi sarebbe piaciuta esposta in casa mia ma la vedo perfetta per mio fratello che colleziona biciclette di ogni tipo.Gli farei un bellissimo regalo di compleanno.Poi magari ti contatto in privato.
  • Banksy jpg
    SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    circa 3 anni fa

    Continuo a ringraziare tutti per i bei commenti e per il confronto con i diversi luoghi della penisola...
    @Antonia: davvero compreresti una cosa del genere? Perchééé?? :P
    @LaResdo: non credo, anzi, ci saranno degli aggiornamenti che pubblicheremo tra un po' ;)
    @Oplaa: come è andata la prova? promossa Firenze?
    @Pryntyl: grazie per avermi fatto conoscere la realtà Bresciana! Sembra che lì il progetto sia molto accurato! Sono andato a guardarmi il sito e ti dice anche quante bici sono disponibili in una determinata postazione, quanti parcheggi liberi e addirittura quante colonnine non attive in ogni istante, oltre i dati interessanti che hai illustrato... Questo sì che è un servizio ben progettato!
    @3Ð: ti comprendo... conosco bene certe realtà ed anche qui quella fascia d'età è presa da tanta apatia deviante...
    @Zaug-Zanna-Veleno: davvero troppo gentili! :)
  • Aug truzzo
    Zaug [681 commenti]
    circa 3 anni fa

    Silenzio non c'è una volta che le tue missioni non mi stupiscano ma questa volta hai davvero superato te stesso! Bravissimo, anzi, bravissimi e benvenuto anche a Greek, fino a ieri conoscevo solo la sua mano! :)
  • Chitarra
    Veleno [1161 commenti]
    circa 3 anni fa

    La bici è bellissima, la missione è bellissima, il vostro impegno è bellissimo.
    Promossi a pieni voti!
  • Picture
    Greek [2 commenti]
    circa 3 anni fa

    Grazie a tutti anche da parte mia per le vostre belle parole ed i voti, è stato un caloroso benvenuto! :) Come prima missione devo dire che è stata una bella esperienza e spero, nelle prossime, di essere all'altezza di mio fratello :) Mitico!
  • Avatar2014
    [1022 commenti]
    circa 3 anni fa

    @SilenzioA: saggio chi ha scritto che in prima istanza devono cambiare le persone! e trovo l'idea delle scolaresche in bicicletta una cosa traccia bella da seguire :D e si, ti confermo che Mestre non è Roma ma giuro che non passa un giorno in cui esco che non trovo una pensilina dell'autobus vandalizzata (tipo coi vetri infrangibili infranti ma sempre in sede) ed essendo pure stato testimone di un atto di vandalismo ti posso confermare che i teppisti in questione non superano i 19 anni d'età. allo stesso modo le torrette vengono vandalizzate e probabilmente derubate delle biciclette.
    la civiltà è cosa rara, pare.
    Ps. ti ringrazio per la fiducia che hai per il mio modo di eseguire istruzioni! ^^
    e informo che le idee non mi mancano! (IL TEMPPO INVECE SÌ!)
  • Pry
    Pryntyl [2895 commenti]
    circa 3 anni fa

    Allora, non ne sapevo molto e sono andata sul sito, a Brescia i dati ufficiali di "Bicimia", così si chiama, dicono: stazioni 62, abbonati 11.736, bici totali 311, km effettuati (non ho idea di come facciano a determinarli) 5.330.771, Kg di CO2 non emessa 799.614.
    In effetti se si paragonano le dimensioni di Roma con quelle di Brescia è evidente che 19 stazioni è un numero ridicolo per la capitale, tanto valeva non farle!
  • 20140720 204927
    oplaa [154 commenti]
    circa 3 anni fa

    woodesign d'eccellenza! che bravissssimi fratelli :o)
    info: a firenze il servizio è gestito da una cooperativa sociale, ci sono 5/6 (!!!) postazioni di bike sharing e 200 biciclette in totale...
    dato che la mia bicicletta è a brescia, lo provo e vi dico
  • A
    LaResdòra [1186 commenti]
    circa 3 anni fa

    Che meraviglia! Mille complimenti per la realizzazione di questa bicicletta, una grande prova di artigianato.. è bellissima *__*
    Bello anche il tema e la modalità con cui avete predisposto la raccolta delle opinioni delle persone, quella scatoletta è molto bella.
    Speriamo solo che la wooden bike non venga rubata come molte altre biciclette del bike sharing.. che dite voi?
  • N
    AntoniaAiezza [250 commenti]
    circa 3 anni fa

    ma é bellissimaaaaa!ma non si puó comprare?la voglio!
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    circa 3 anni fa

    sono senza parole...bravissimi davvero, idea geniale e realizzazione meravigliosa...ho solo 4 voti purtroppo ma ne meritereste mooolti di più!
    Silenzio lo conoscevamo...ma complimenti anche a Greek :)
  • Banksy jpg
    SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    circa 3 anni fa

    Grazie a tutti!
    @3Ð: certo che Mestre non è Roma come territorio, abitanti e turisti, ma non è comunque una giustificazione per gli atti vandalici verso un progetto di questo tipo... qui il problema grosso sembra derivare anche dall'incuria dei gestori del servizio, che pur conoscendo qual è la mentalità italica non adottano misure preventive... comunque, come ha scritto qualcuno sui foglietti, "per cambiare le cose dobbiamo cambiare noi stessi, la nostra cultura, ripartendo dalle scuole..." e dei buoni incentivi per sensibilizzare le future generazioni alla mobilità sostenibile potrebbero essere proprio delle giornate come il "Bike to School Day" attuate a fine novembre... chissà, forse è il caso di riproporne con più frequenza!
    Ah! Sono contento che tu sia tornato a giocare, ricordo le tue missioni e c'era bisogno che tornassi a farne altre! ;)
    @Pryntyl: Grazie mille Pry! So che anche a Brescia c'è il bike sharing, lì come va? ne sai qualcosa?
    @Spettacoloss-Terra-Broccoli: hey, troppo gentili! ci fate arrossire! :)
    @Super Lelo: se avessi partecipato anche tu la Wooden Bike sarebbe stata un capolavoro! Altro che... Mi è dispiaciuto per la tua salute e per la tua assenza... mi sto rassegnando al fatto di non riuscire a missionare insieme, se non a distanza... :(
    però in compenso ci si trova a sorpresa in occasioni più festose ^^
    @Paoly: credo che il buon funzionamento di questo servizio dipenda molto proprio dalla capillarità delle stazioni e dal tipo di condizioni per gli abbonati, a Milano come viene gestito?
  • Immaginehuy
    PAoLy [1555 commenti]
    circa 3 anni fa

    devo dire che qui a Milano il bike sharing ha raggiunto livelli inaspettati di utilizzo. io ero un po' scettica, perchè mi chiedevo "a parte il centro e la zona pedonale, chi può desiderare di andare in giro per Milano con una bici a noleggio?". e invece, un po' per ovviare al problema dei furti di bici, un po' perchè c'è un lasso di tempo gratuito ogni giorno, mi pare mezz'ora, e un po' anche perchè le colonnine sono abbastanza capillari nella zona del centro, queste bici sono diventate una risorsa verde.
    bravi anche nella realizzazione della vostra scultura :-)
  • Img 2140
    il vecchio pardo [554 commenti]
    circa 3 anni fa

    minchia - oh!
  • Img 9730
    Super Lelo [238 commenti]
    circa 3 anni fa

    stupido torcicollo che non mi ha fatto partecipare a questa missione... ma a quanto non ti serviva neanche il mio aiuto per costruire una bicicletta tanto bella. Complimentoni come al solito, stavolta però a tutta la famiglia Assenzio! :*
  • Fotocritical
    Terra [37 commenti]
    circa 3 anni fa

    vogliamo parlare delle maestria con cui sono stati realizzati i raggi delle ruote?! No ma parliamone! Good job!
  • Pry
    Pryntyl [2895 commenti]
    circa 3 anni fa

    La Wooden bike è veramente stupenda, ci credo che ha trovato subito un acquirente! Esecuzione magistrale!
    E' una versa tristezza, invece, che in Italia funzioni quasi sempre così: milioni di euro investiti per non far funzionare niente!
  • Picture0012
    Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    circa 3 anni fa

    Greek, Claudio, siete due artisti!!!
  • Avatar2014
    [1022 commenti]
    circa 3 anni fa

    spettacolare.
    ..molto meno la faccenda italiana.
    non solo Roma, ma anche qui a Mestre, dove studio, la situazione è la pressoché la stessa: punti torrette sparsi qui e là ma il reale numero delle bici a disposizione e funzionanti è probabilmente di 3 o 4 totali.
    è veramente triste tutto ciò.
    io adoro muovermi in generale e la bicicletta è sempre stata mia fedele compagna, siano stati percorsi urbani, rurali, montuosi, ...
    e vedere come una iniziativa lodevole delle città del mettere a disposizione delle biciclette si riduca a mero sfogo per il vandalismo mi fa un po' piangere il cuore...
    voi invece siete grandi e meritate tutti i voti che posso darvi e tanto del mio rispetto!
  • The pilgrim sunglasses quadrato
    Spettacoloss [927 commenti]
    circa 3 anni fa

    FAN-TAS-TI-CO!!!
    Bravissimi! =)
    Silenzio, non deludi mai :)