Iconografia essenziale

by Gygettha Swinky

oltre 9 anni fa

Istruzioni:
Trova sul web un'immagine del gioco più importante della tua infanzia.

“Un'infanzia a tutto nastro!”

Ginnastica ritmica

La ginnastica ritmica

Hilary

Hikari no densetsu 光の伝説 - La leggenda di Hikari

Bastoncini

Bastoncini da palloncino

Nastro 20segnaletico

Nastro segnaletico

Nastro 20

Nastro usato in ginnastica ritmica

Ginnastica ritmica Hilary Bastoncini Nastro 20segnaletico Nastro 20

Ripensare ai giochi che più hanno segnato la mia infanzia è stato molto divertente.

Mi ricordo ancora la mia passione per le mitiche Barbie!
Possedevo tutto quanto in dotazione barbie: dalla mitica casa a due piani con ascensore e terrazzino al camper interamente rosa, compreso di bicchierini minuscoli e stoviglie varie, che puntualmente si perdevano per casa!
Ogni anno ricevevo una nuova barbie o un nuovo piccolo mobile per la super casa, come il lettone con cuscini e lenzuola (era stupendooo), oppure la vasca da bagno con tutto il kit per far uscire veramente l'acqua!
Le barbie hanno veramente reso felice la mia infanzia :P

Pensando ancora a quei tempi, un'altro gioco mi viene in mente strappandomi un sorriso e oggi credo sia stato uno dei più importanti.
Infatti oltre ad essere drogata dal piccolo mondo fantastico delle barbie, ero anche assuefatta dai cartoni animati... haimè ho passato tanto tempo davanti la tv!
Tra tutti i manga e anime che passava a quel tempo italia uno, "La leggenda di Hikari" aveva fatto volare la mia fantasia.
In italia era conosciuto con il titolo di Hilary e parlava di una ragazza che sognava di diventare campionessa di ginnastica ritmica! Non ha avuto grande successo e credo sia stato in programmazione solo per un anno, ma per me è stato la fonte del mio gioco preferito:
Per riuscire ad imitare la protagonista mi sono infatti costruita il 'nastro' che si usa in ginnastica ritmica... era l'attrezzo che più mi appassionava!
Avevo trovato in casa uno di quei bastoncini che si usano nelle fiere per i palloncini e un pezzo, abbastanza lungo, di nastro segnaletico, quello bianco e rosso... Da lì ecco creato il mio nastro da ginnastica ritmica!
Giocavo tutti i giorni fingendo di essere Hilary. Sgattaiolavo di nascosto in garage per compiere il mio allenamento quotidiano... Era come un mio grande segreto, come se per giocare con il mio nastro mi recavo in una dimensione parallela, fatta di storie e personaggi della vita che mi ero creata in quel mondo!

3 Commenti

  • Img 2961bis
    Delilah [555 commenti]
    oltre 9 anni fa

    Altra fan di Hilary a rapporto!! anche io mi immedesimavo nella ginnasta, a tal punto da aver scassato le p**** a tutti a casa tanto da farmi segnare in palestra. Che poi scoprii in seguito essere ginnastica artistica e non ritmica, ma ha segnato in positivo più di un terzo della mia esistenza =D
  • Befunky holgaart 4
    Gygettha Swinky [1881 commenti]
    oltre 9 anni fa

    :D che bello trovare un'altra fanatica della ginnastica ritmica e di Hilary naturalmente!!!! ho sempre sognato un nastro vero.... anche io ci giocherei ancora ahahh :P grazie per il voto!
  • Image150
    FatinaPazza [373 commenti]
    oltre 9 anni fa

    oh mamma!!! Hilary!!!!!! Ciao, sono un'altra Hilary dipendente. Anche io giocavo a fare Hilary (di solito con carta igienica attaccata a un pennarello....).... e una carissima amica che ha praticato davvero questa fantastica disciplina mi ha regalato (un anno fa) un suo nastro. (E io ora ci gioco spesso!)