Gattini Volanti

by Fabrox Regaldis

oltre 6 anni fa

Istruzioni:
Posta un video divertente del tuo animale guida.

“Geppo, il simpatico guastatore”

C’era una volta un acquario felice, tropicale e d’acqua dolce, ma le evoluzioni talvolta sono del tutto sorprendenti, inaspettate, ma anche gradite.
Nella precedente edizione di CCU a cui avevo partecipato, il mio acquario era verdeggiante ed almeno per me, piacevole da vedere, con piante in abbondanza e pesci interessanti e tropicali che nuotavano all’interno. La balzana idea di aggiungere qualche abitante del luogo, 3 pesciolini salvati da un parco qui vicino, il Parco Dora, della specie dei carassi, di colore giallo dorato, ha sconvolto tutto questo… Si sente la colonna sonora de “Il ciclone”... per questo ho allegato tale video di youtube, in attesa di dotarmi di un sistema devente per il video editing, rigorosamente freeware, siccome sono diventato un po’ fanatico delle apps libere.
Dicevo, Geppo e i suoi due aiutanti, in breve tempo hanno devastato tutte le piante ed anche gli altri abitanti dell’aquario hanno trovato la pace dei sensi, esatto, avete capito bene, quella definitiva.
Errore mio ? Probabilmente si, ma intanto il laghetto si stava ghiacciando e come ogni anno, suppongo, quasi tutti i pesciotti sarebbero morti surgelati nel ghiaccio, visto che l’acqua e’ bassa in molto punti. Il salvataggio forzato dei 3 signorini, nel mio acquario e’ stato anche una scusa buona per vederli crescere e diventare adulti. Non avevo mai visto dei pesci dorati trasformarsi man mano in normali pesci rossi, non avevo mai avuto dei pesci cosi’ voraci e cosi’ festosi quando era il momento di mangiare.
Ho scoperto anche che i pesci rossi sono in realta’ delle carpe vere e proprie, della famiglia dei ciprinidi anch’essi. Come le carpe hanno una grande resistenza, vitalita’ ed intelligenza. Averli in casa significa conoscerli meglio, osservarli nella vita di gruppo, variare il cibo, approfittando della loro grande versatilita’.
Il prezzo da pagare pero’ e’ stata la devastazione totale dell’acquario, addio piante, addio pesci precedenti.
Persino un resistente e vorace plecostomus, quelli neri con la ventosa, che mangiano quantita’ industriali di alghe e’ deceduto, sembra per cause naturali, ma non ci giurerei. Ho dovuto rimpiazzarlo con altri 3 successori, 2 dei quali morti prematuramente, l’ultimo, che ho deciso di chiamare Diabolik sta ancora tenendo duro e sembra in gran forma, ma non mangia un gran che. Gli ho lasciato un po’ di lavoro da fare, ma non sembra collaborare ancora alla grande, saro’ paziente con lui, e’ gia’ tanto se riesce a sopravvivere in mezzo ai 3 loschi individui indigeni e mangioni.
Nel breve video, Geppo si avvicina alla scatola gialla, di cibo artificiale, la muovo per attirare l’attenzione e lui attentissimo anche perche’ come sempre vorace ed affamato, non vede l’ora di fare uno spuntino.
Saluti ed abbracci ai fans,
Fabrox

0 Voti


0 Commenti