τύχη cartacea

by Naofori

oltre 8 anni fa

Istruzioni:
Prendi il libro a te più vicino, aprilo a caso, scegli la frase che ti piace di più e scrivila qui.

Il primo e più grave castigo per i colpevoli consiste nell'aver commesso una colpa: nessun delitto, per quanto la Fortuna lo abbellisca con i suoi doni, per quanto lo protegga e se ne faccia carico , resta impunito, in quanto il supplizio del delitto é nel delitto stesso.

Seneca - Lettere morali a Lucilio

Ho comprato questo libro stamattina e per pigrizia lo avevo appoggiato sul comodino. Così, quando per caso ho aperto la pagina di CCU e ho letto questa missione, questo era il libro più vicino a me. Tutta la pagina argomentava sulla tematica del delitto e questa è la frase che più mi ha colpito. Pur essendo uno scrittore vissuto secoli fa, è sorprendente il modo in cui affronta i diversi argomenti.
L'anno scorso ho "conosciuto" Seneca per caso, durante una noiosissima assemblea d'istituto, leggendo le prime tre lettere dal libro prestato dalla professoressa (una delle poche con cui ho potuto avere un rapporto umano), per questo con questo autore c'è quasi un legame affettivo. Quest'anno, dovendo scegliere dei libri per l'estate, ho deciso di comprarlo, per curiosità. Spero di riuscirlo a leggere tutto.

2 Commenti

  • Antonvik [1013 commenti]
    oltre 8 anni fa

    I legami affettivi con i libri, li conosco fin troppo bene!:)
  • Rita pidkivka [253 commenti]
    oltre 8 anni fa

    uh, anche io avevo Seneca vicino a me! :)devo votarti per forza!