Ogni cosa è illuminante

by Eva

quasi 8 anni fa

Istruzioni:
Descrivi o fotografa tre oggetti che parlano di te.
P1010250

P1060363

P1000339

P1010250 P1060363 P1000339

1) il mio zaino e il mio fazzolettone,
lo scoutismo è "l'oggetto" che parla di me più di ogni altra cosa, 12 anni di vita scout che ormai sono entrati nel profondo del cuore e delle ossa, una vera e propria scelta di stile di vita

"Ma non si arriva se non per ripartire.
Si pianta la tenda, si cerca il luogo più adatto per riposare, ci si ambienta e quasi si familiarizza con il paesaggio, e a sera si dialoga con le stelle: ma poi, quando fa giorno, si riparte. La tenda viene ripiegata, si cancella ogni traccia, e si va, portando nel cuore quella ricchezza di cose e di persone che si è vissuta.
Poi, un’altra tappa, un altro incontro con altre persone e altre cose: ma le stelle saranno ancora quelle, ancora quelle nuvole, l’acqua, il fuoco, ancora quella gioia dell’arrivare.
Non si sta fermi: siamo fatti per camminare, per crescere, per divenire.
Questa è la legge della vita e in particolare della vita umana.
Anche se nella forma capillare più subdola di pigrizia vorrebbe portarci a credere di essere arrivati, di essere formati, di avere raggiunto una maturità, e quindi di poterci fermare e costruire la nostra casa di cemento, la verità del nostro essere liberi e intelligenti fa capire che là dove siamo ora non è che una tappa e che la strada è ancora lunga.
La strada dica a tutti: “Sei soltanto qui”, ma la meta è più avanti.
Se fin qui si è goduto nella ricerca, nell’incontro, nello stupore dei paesaggi e delle esperienze interiori, quanto ancora c’è da godere, continuando con un bagaglio che si fa sempre più ricco!
Arrivare e partire diventa una lezione d’umiltà e di disponibilità.
Il senso del nuovo che ogni giorno si apre ai nostri occhi e al nostro cuore, il continuo mutarsi di situazioni interiori ed esterne, sono elementi che via via danno alla nostra personalità la coscienza del proprio limite
e il gusto del cercare, del provare, del sentire che quello che siamo è ben piccola cosa.
C’è sempre un “ancora”, un più, un domani: “già” e “non ancora”, per tutto quello che domani saremo, per noi e per il mondo intero."

2) la campagna
passare tutti i giorni a Milano per poi la sera immergermi nella tranquillità di quello che circonda casa mia, aprire le finestre e vedere di esser circondata da questo mi fa star bene, rappresenta anche la semplicità e la gioia che amo trovare nelle piccole cose

3) gli animali,
terzo "oggetto", vivo circondata da bestie da quando sono nata, tanto che adesso non riuscirei ad immaginare la mia vita senza un solo quattrozampe che vaga per casa, adoro qualsiasi genere di animale e fin dalle elementari giocavo "alla veterinaria" fasciando e curando peluche...

4 Commenti

  • Dsc 0090
    Eva [9 commenti]
    quasi 8 anni fa

    :)
  • 1654297 10202957728330558 2054055747 n
    Brujo [911 commenti]
    quasi 8 anni fa

    animali & campagna <3
  • 6328068625 06119a83be b
    Lingeno [56 commenti]
    quasi 8 anni fa

    il fazzolettone è carico e pesante di ricordi.
    e passare dalla città alla campagna è sempre stupendo.

    (io fui per un po' un Fratel Bigio)
  • Danscatola
    Splinter [436 commenti]
    quasi 8 anni fa

    Troppe belle esperienze con gli Scout... Voto d'obbligo!