Orientamento riformativo

by Akane_t

quasi 7 anni fa

Istruzioni:
Hai 7 anni, pensa a cosa vuoi fare da grande.

“L'aiutante di Babbo Natale”

7972744 gli elfi di babbo natale detiene un segno bianco  rendering 3d

7972744 gli elfi di babbo natale detiene un segno bianco  rendering 3d

E' la mattina di Natale.
Mi sveglio a casa dei miei nonni. Da settembre siamo ospiti loro. La nostra vecchia casa era troppo grande e troppo lontana per mia mamma da sola con me e mia sorella così piccoli.
Ormai sono otto mesi che non vediamo più babbo .. a casa non se ne parla, veniamo trattati con gentilezza, ma un bambino di sette anni capisce. Magari non comprende i motivi delle scelte o il quadro generale, si domanda se è dovuto da qualcosa che ha fatto, ma capisce molto di più di quello che i grandi possono pensare! E si chiude ancora di più nel suo mondo.
Lasciare gli amici con i quali sei cresciuto non è facile, farne di nuovi poi è pure più complesso per un bambino timido quale sono.
Certo mamma e i nonni mi vogliono un mondo di bene e si fanno in quattro per non farci mancare nulla.
Le giornate scorrono serene, ci sono compiti da fare, giochi da svolgere e non c'è troppo tempo per pensare, ma alla sera quando sono nel letto, dopo aver letto Topolino e prima di far finta di essere morto nel caso in cui qualche ladro entrasse al sesto piano da una finestra con le inferiate, le domande mi assillano e la mancanza si fa sentire.
E' la mattina di Natale.
Appena alzato vedo che mia sorella dorme ancora. Mi fermo un nanosecondo pensando di lasciarla continuare, ma dura molto poco questo mio intento.
Urla e cuscinate fanno sempre il loro dovere!
Sentendo il rumore giunge mamma, con addosso il grembiule tutto sporco di sugo e l'odore di cucinato che le impregna i capelli.
Ci costringe a lavarci e vestirci. Penso che è proprio una tiranna!
Quando siamo puliti e preparati l'eccitazione è altissima.
Ma viene subito smorzata dal dover attendere che tutta la famiglia si svegli. Prima di allora vige il divieto di oltrepassare la porta a vetri che divide a metà il corridoio.
L'attesa è snervante. Rileggere i vecchi Topolino un pò distrae, ma il tempo non passa mai.
Finalmente si alzano tutti. La porta si apre. E il corridoio, anche percorrendolo di corsa, sembra non finire mai.
Lo stupore si impossessa di me.
Sotto l'albero una distesa infinita di pacchi e pacchetti. Un mare di regali.
Babbo Natale ha portato cento regali a testa.
La felicità è massima, la gioia esplode così come nastri e carta volano accartocciati in ogni dove, lo stupore ad ogni regalo è una sinfonia di ohh, wow, yuppi!
Per un giorno non c'è spazio alla malinconia, alla tristezza, al vuoto.
Ci sono solo sorrisi spensierati e risate allegre.
Babbo Natale è un mito. Voglio essere come lui!
Anzi no, di Babbo Natale ce n'è solo uno. Voglio fare l'assistente di Babbo Natale.
Anche io voglio donare sorrisi alle persone che ne necessitano!

9 Commenti

  • Immaginehuy
    PAoLy [1555 commenti]
    quasi 6 anni fa

    :-D che dolce il piccolo Akane :->
  • Banksy jpg
    SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    quasi 7 anni fa

    questa siiiii... è un'esecuzione che mi piace molto... anche a dimostrazione che solo con le parole si può trasmettere molto, bravo! ;)
  • Micio
    Akane_t [563 commenti]
    quasi 7 anni fa

    Thanjs ^///^
  • Image
    caia [1324 commenti]
    quasi 7 anni fa

    che bella escuzione.
  • Avatar 3.5
    Logan [2849 commenti]
    quasi 7 anni fa

    Davvero molto bella come descrizione... due giorni fa non avevo voti, oggi sono ripassato perché meritava! ;)
  • Micio
    Akane_t [563 commenti]
    quasi 7 anni fa

    ^///^ Grazie!
  • Hsgsj
    Mishkelf [193 commenti]
    quasi 7 anni fa

    awww **
  • Cyborg 3.5
    Suh(shi) [1661 commenti]
    quasi 7 anni fa

    che tenerezza *w*
  • 1044715 10200788665973284 498877699 n
    gnapp [2007 commenti]
    quasi 7 anni fa

    che bel racconto...e in fondo in fondo, questo era il sogno di tutti!