Comunicazione privata

by Delilah

quasi 3 anni fa

Istruzioni:
Scrivi un messaggio poetico a un tuo amico e nascondilo in casa sua. Potrebbe essere nel cassetto delle medicine, sulla scrivania, sotto una sedia, ecc...

“Comunicazione dal passato”

Img 2463

Eccomi mentre compongo il lunghissimo ringraziamento (sì, non c'erano neanche il tavolo e le sedie per scrivere!)

Img 2458

L'unico pezzo di carta circolante in casa, il depliant di Castel Beseno

Img 2462

Comodissima!

Img 2467

Il papiro/sproloquio partorito come ringraziamento e condivisione di stato d'animo =)

Img 2463 Img 2458 Img 2462 Img 2467 Hqdefault

Finisce la mia prima settimana full immersion di CCU e di trentino e trentini. È l'estate del 2011 e ancora non so che qui stabilirò la mia residenza per gli anni a venire.

Dopo una festa in baita colossale, una settimana di convivenza con uno sconosciuto improvvisatosi inquilino, ed un epilogo sotto forma di JETTEOTN per le strade notturne di Milano, chiudere questa settimana è stato tragico.

Per condividere con chi mi aveva ospitato quello che mi turbinava nella testa e ringraziare dell'accoglienza e della disponibilità, mi sono lasciata andare ad un sentitissimo messaggio quasi strappalacrime, nascosto nel freezer vuoto (la sua cucina era appena arrivata) subito prima di lasciare la sua casa, credendo (che stolta) che non l'avrei rivisti mai più, né lui né la casa...

Morale della favola siamo andati al JTTEOTN, io sono tornata a Roma, lui è partito per un paio di settimane in Francia, e al suo ritorno ero in trentino sotto la sua porta di casa ad attenderlo.
E fu così che il freezer non lo aveva ancora aperto da quel giorno e si accorse del messaggio quando sistemammo la prima vera spesa nel suo nuovo appartamento.

Grasse risate per coprire l'enorme imbarazzo XD

Questa missione è restata sepolta fino ad ora perché la reputavo banale e senza caratterizzazione, ma ora voglio che resti a testimonianza di ciò che è stato CCU per me fin dagli albori =)

"WE PUT UP WALLS NOT TO KEEP PEOPLE OUT, BUT TO SEE WHO CARES ENOUGH TO BREAK THEM DOWN"

*La musica è "Epilogue", dall'OST di "Two Sisters". Oltre che riportare fedelmente il mio stato d'animo di allora sottolinea il fatto che, per l'appunto, sarebbe dovuto effettivamente trattarsi di epilogo...

3 Commenti

  • 20140720 204927
    oplaa [154 commenti]
    quasi 3 anni fa

    <3 che bellissima storia <3
  • Aa
    sMartie [693 commenti]
    quasi 3 anni fa

    Oh che bello :) CCU unisce :) L'esecuzione così mi ricorda un'altra più recente di Cecì !
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    quasi 3 anni fa

    <3