Tintinnabolo per scatto acuto

by MrCæsar, Jek

oltre 8 anni fa

Istruzioni:
Citofona ad un estraneo, fatti invitare in casa e fai una panoramica del quartiere dall'alto.

“Possiamo offrirle un caffè?”

Se citofonando...

Il palazzo a cui siamo andati a suonare

La CritiCaffettiera e il fornellino da campeggio

La vista dalla finestra - Nord

La vista dalla finestra - Sud

Foto di gruppo con William e Alessandro

Non fare il maleducato, dice sempre mamma.
Se ti hanno invitato da qualche parte, non arrivare a mani vuote, consiglia sempre papà.
A maggior ragione se non sei stato formalmente invitato ma ti presenti all'improvviso.
Scusati per il disturbo, sii gentile...
...e sorridi, sempre, ci permettiamo di aggiungere.
Sorridi anche quando non ti vedono.
Sorridi al citofono.

..--++--..--++--..--++--..

In un'elegante casa del centro, c'è un nonno che sta trascorrendo il pomeriggio insieme al nipote. La giornata è tranquilla, la casa è silenziosa, il soggiorno è un po' buio. Forse per via delle imposte socchiuse per non far entrare troppo sole.
All'improvviso suona il citofono.
"Chi è?"
"Pronto, salve. Possiamo offrirle un caffè?" è la voce che si sente dalla strada.
Il nonno rimane sorpreso. Che cosa vuole questa gente? Tutte le strane storie che si sentono al giorno d'oggi lo lasciano perplesso.
"Vorremmo fare una fotografia dalla sua finestra. Ci sdebiteremmo offrendole un caffè."
Qualche secondo di silenzio. Forse uno sguardo interrogativo tra il nonno e il nipote che, magari, lo guarda chiedendosi perché stia al citofono così tanto. In fin dei conti, potrebbe pensare il nonno,è pieno giorno e non sono da solo in casa.
"Rischio?"
Dalla strada lo rassicurano: "Scattiamo solo qualche foto e facciamo conoscenza".
...
"Salite in ascensore, vi porto al mio piano."

..--++--..--++--..--++--..

In questo modo Jek e MrCaesar fanno davvero la conoscenza di Alessandro e di suo nipote William. Salgono sull'ascensore, arrivano sul pianerottolo dove vengono accolti e si presentano, entrano in casa.
Arrivano nel salotto con le imposte semichiuse e le aprono su una straordinaria vista del centro di Cremona.
Estraggono dagli zaini la moka gialla e il fornellino a gas e preparano un caffè da offrire agli ospiti improvvisi. Nel mentre si scattano foto, si parla, si cerca di spiegare cosa spinga persone comuni ad andare a invadere la casa di estranei.
E, soprattutto, si cerca di mostrare che le città sono ancora posti bellissimi da vivere e da scoprire, per tutti, finché ci saranno sconosciuti che suoneranno alle nostre porte senza pretendere nulla ma offrendo chiacchiere e caffè.
Sorridendo ad un citofono.

21 Commenti

  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    circa 8 anni fa

    Yu-Huuuuuuu!
    Era ora!!!
    Che missione svolgerete per festeggiare questo riconoscimento internazionale?!
    Yuk!
  • Pryntyl [2895 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Ma io quando l'avevo votata potevo dare solo due voti, qui ci vuole almeno un raddoppio!
  • SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    oltre 8 anni fa

    l'idea del caffè è super e i modi garbati di Cesare sono sempre uno spettacolo... complimenti! ;)
  • MrCæsar [623 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Sì, siamo di Cremona! Jek ultimamente un po' di meno perché studia a Trento, però io sono sempre qua...!
  • Clarizla [60 commenti]
    oltre 8 anni fa

    A parte l'idea del caffè che è stata carinissima, ma siete di Cremona? Io ci vado a scuola!
  • gnapp [2007 commenti]
    oltre 8 anni fa

    che cosa incredibile ma bellissima che si dia fiducia a due sconosciuti con una moka gialla!!!
  • AntoniaAiezza [250 commenti]
    oltre 8 anni fa

    ma tu guarda cosa potrei perdermi io che non rispondo mai al citofono!
  • oplaa [154 commenti]
    oltre 8 anni fa

    ...e ora grazie a voi, ogni volta che trillerà il citofono, desidererò che qualcuno salga con la moka ed il fornellino :o)
  • Gygettha Swinky [1881 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Che bello che bello io me l'ero persa questa! mi sorprendo sempre quando la gente si presta con fiducia a degli sconosciuti, ma sono sempre felicissima di vedere che succede :D il nonno è stato geniale: "rischio?" ahhaha Però mi ha incuriosito la cosa dell'ascensore... Era uno di quegli ascensori da film americani che arrivano direttamente in casa?!
  • Totoro [6 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Biscotti...corrompono sempre.
  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Ogni volta che qualcuno apre una porta e accoglie delle sconosciuti si generano storie pazzesche. Da entrambi i lati della porta. Parleranno di voi, il prossimo pranzo di natale, sapete? Complimenti ragazzi!
  • Wings [1151 commenti]
    oltre 8 anni fa

    sorridete anche al citofono...non vi presentate a mani vuote... io adoro voi e questa missione!
  • Pryntyl [2895 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Che palazzo chic avete scelto! Adeguato al tocco di classe della caffettiera gialla! Splendidi voi!
  • La Fra [442 commenti]
    oltre 8 anni fa

    stima per voi :-) grande risultato !!!
  • ZannA [2458 commenti]
    oltre 8 anni fa

    grandissimi!
  • Caccola Spaziale - Storie di muchi [673 commenti]
    oltre 8 anni fa

    stima!
  • Veleno [1161 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Sorridi al citofono.
    Ok, voto!
    Bellissima!
  • Stella III [1540 commenti]
    oltre 8 anni fa

    grandissimi!! e che educati a non presentarvi a mani vuote!
  • Zia Cate [12 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Una scena stupenda! La moka giallo CCU è il vero tocco di classe :D
  • Matt Rabarbaro [100 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Immaginare la scena leggendo il vostro racconto è davvero bello, ma presentarvi addirittura con il fornellino per la moka è stato geniale!
  • LaResdòra [1186 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Machebbeellooo!!!! L'idea di offrire il caffè è stata stupenderrima *__*