Umido fulgore

by Daik, axe' L, Xenryon, Antonvik

oltre 8 anni fa

Istruzioni:
Cattura una luce in una pozzanghera.

“Noi brilliamo ancora!”

Scaviamo fino a quando non troviamo l'acqua, così sarà una vera e propria pozzanghera!

Forza, scavate!

Mi sa che qui abbiam trovato qualcosa!

Non si mangia quella, eh!

Noi e le stelle cadute!

Eccole...

La fiaba delle stelle cadute.

...sono scese fra noi...

...per essere ammirate ancora una volta!

Le stelle accompagnano l'uomo fin dalla sua nascita.
Prima come divinità che ci osservano dall'alto, poi come guida per i viaggiatori, fino a elemento di fascino suscitato in tutti noi, almeno una volta nella vita.

Le stelle, scientificamente parlando, non sono altro che ammassi di gas che bruciano di continuo, con una potenza chimica straordinaria.

La stella più vicina a noi è il Sole, che a noi sembra non più grande di un'arancia, ma a dire il vero il Sole è circa 150 volte la Terra stessa.
E le stelle che noi vediamo lontanissime, come dei piccoli punti luminosi, sono a loro volta 100 o 1000 volte più grandi del Sole.
Tutto questo dovrebbe farci sentire u'infinitesima parte di questo universo.

Ma l'uomo, animale egoista, riesce a rovinare persino uno spettacolo grandioso, come quello di un cielo stellato.

Come?
Con una calamità relativamente nuova, un nuovo tipo di inquinamento sottovalutato da tutti quanti.

L'inquinamento luminoso.

La definizione è
"L'inquinamento luminoso è un'alterazione dei livelli di luce naturalmente presenti nell'ambiente notturno. Questa alterazione, più o meno elevata a seconda delle località, provoca danni di diversa natura: ambientali, culturali ed economici. La definizione legislativa più utilizzata lo qualifica come "ogni irradiazione di luce diretta al di fuori delle aree a cui essa è funzionalmente dedicata, ed in particolare verso la volta celeste".

Cosa comporta perciò?
Un cielo che pare terso, ma che è solo irradiato eccessivamente. Come un eterno crepuscolo, con una solitaria luna.

Abbiamo deciso di interpretare questa missione in maniera differente, e forse anche controversa.
Raccontandovi una piccola fiaba a finale positivo.
Una fiaba nella quale le stelle, stufe di esser dimenticate e offuscate dalla luce dell'uomo, decidono di venire sulla Terra, dove saranno di nuovo visibili.

Abbiamo scavato delle buche in spiaggia, fino a quando non abbiam trovato l'acqua, così da renderle delle pozzanghere, e ci abbiamo immerso degli starlight che fungevano da stelle.

Un finale a questa fiaba potrebbe esser possibile, ma sta a noi spegnere qualche luce, invece delle stelle...

13 Commenti

  • michiamoruben [23 commenti]
    oltre 8 anni fa

    BElla:DD
  • Gygettha Swinky [1881 commenti]
    oltre 8 anni fa

    ohh ma che bella idea :D
  • Caccola Spaziale - Storie di muchi [673 commenti]
    oltre 8 anni fa

    *O* ziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
  • axe' L [203 commenti]
    oltre 8 anni fa

    ahah caccola magari una volta facciamo un meeting di CCU :D
  • Caccola Spaziale - Storie di muchi [673 commenti]
    oltre 8 anni fa

    voglio venire anche io in spiaggia con voooooiiiiii ç_ç
  • Daik [41 commenti]
    oltre 8 anni fa

    grazie a tutti :D
  • LaResdòra [1186 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Che svolgimento originale :)
  • Stella III [1540 commenti]
    oltre 8 anni fa

    wow bellissima! non posso che apprezzare le stelle!
  • Pryntyl [2895 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Le stelle nella poccia! Che bella storia avete raccontato.
  • ArashiBetty [8 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Che figata!
  • axe' L [203 commenti]
    oltre 8 anni fa

    :D Grazie mille Dex!
  • Antonvik [1013 commenti]
    oltre 8 anni fa

    È vera, ho trovato un filmato amatoriale su internet..:)
  • Dextroy [71 commenti]
    oltre 8 anni fa

    Ottima esecuzione. Ma la cometa è vera o è aggiunta con Aftereffects?