Picaro sfaticato

by GiraViti

oltre 7 anni fa

Istruzioni:
Finalmente puoi barare. Scegli una missione del catalogo e svolgila nel modo più semplice possibile.

“Esegesi Galileiana. Alla scoperta di cose che nella vita di tutti i giorni servono relativamente a poco.”

20130711 232542

20130712 003043

20130711 232542 20130712 003043

Esegesi Galileiana era un'Istruzione che mi ispirava parecchio, senz'ombra di dubbio. Purtroppo, il livello 5 è assai lontano. Ma non mi do per vinto, e sfrutto questa Istruzione per poter fare delle prove generali di Esperimenti Inutili, in vista dell'agognato quinto livello.

Per aggiungere la componente "pigrizia", al posto di usare un vero Puntatore Laser, ho usato degli ispirati disegnini esplicativi, dato che oltretutto il laser a casa non l'avevo. Son pigro, il laser trovatevelo da voi.

L'esperimento consiste nel far passare il fascio del laser attraverso delle fessure create da due e, poi, tre Mine di matita, per poi proiettarlo sul muro.

-Caso 1

Nel primo caso, senza mine, il fascio si proietta direttamente sul muro, come il punto di luce che ci aspetteremmo.

-Caso 2

Nel secondo, il fascio si "allunga".
Perchè?
Ci si aspetterebbe che il fascio "passi" dritto per com'è solamente attraverso la fenditura, in modo pulito, come illustrato nell'ispirato disegnino esplicativo #1.
E invece no.
*colpo di scena (http://www.dramabutton.com/) *
Così sarebbe se la luce fosse solamente composta da corpuscoli (i beneamati fotoni). Ma invece, entra in gioco il fatto che le particelle sono sì corpuscoli. Ma anche onde. E quindi il simpatico fascio di onde si "trasmette" come farebbe, appunto, un'onda attraverso una fenditura. Quindi si propaga, allargandosi.

-Caso 3!

Caso tre, tre mine di matita.
Il fascio, ancora una volta, è "allargato". Ma in più, presenta delle sottili strisce nere. Ben più di quante dovrebbero essere se fossero causate dalle nostre mine di matita.

Questo perchè, dalle due fessure nascono due onde. Ora, questo lo facciamo anche al primo anno, le onde hanno la particolare caratteristica di annullarsi se entrano in "contatto" in determinate circostanze. Se le due onde sono uguali ma sfasate, in alcuni punti in cui si sovrappongono, si annullano vicendevolmente, in altri, si "sommano". Quelle fessure nere sono proprio i punti in cui le due onde si sono annullate l'un l'altra. Ho provato a riprodurre, male, la cosa nell'ispirato disegnino esplicativo #2
Eh, già.

In pratica, il laser, che è un fascio di luce concentrato, è un'onda. Sì, ma è composto anche di particelle dette fotoni. Eh, già. 'Sti fotoni sono sia onde che particelle.
Domani, facendo colazione, pensateci. Il dualismo onda-particella non è una quisquilia da fisici, è pura e sperimentabile realtà, anche senza l'ausilio dell' LHC.

A cosa poi serva, è un'altro discorso.

2 Commenti

  • Foto vertigo m
    Martora [183 commenti]
    oltre 7 anni fa

    dualismo onda-particella <3
    Davvero si riesce a ricreare grazie alle mine di matita? lo farò! =D
  • Avatar 3.5
    Logan [2849 commenti]
    oltre 7 anni fa

    In teoria la spiegazione così lunga non sarebbe da "Picaro Sfaticato"... forse... boh... :) Ma a chi importa? A me questo svolgimento è piaciuto e la frase finale è la ciliegina!