L'indice remoto

by Caccola Spaziale - Storie di muchi

quasi 6 anni fa

Istruzioni:
Disegna o fotografa la tua mano. Descrivi cosa ha toccato nel corso della sua vita.
Nanoduo

Dsc01042

Mano1

Mano2

Mano

Nanoduo Dsc01042 Mano1 Mano2 Mano

L-o so che la mia mano non è vecchia, non ha ancora i solchi della vecchiaia.
A-ncora non ha toccato il peso della vita, delle preoccupazioni, delle ansie,
M-a ha goduto solo del vellutato della spensieratezza e dell'ingenuità.
A-more che cresce piano piano, modellato come vaso di creta fra le mani.
N-on c'è nulla che sfugga alla curiosità di polpastrelli affamati di vita
O forse alcune cose fuggono come a nascondino per farsi cercare e
T-occare. Come fare l'amore.
O come comunicare. Ha toccato sogni e promesse.
C-ioccolata e tristezze divorate.
C-onseguenze a scelte giuste e sbagliate.
A-nche le lacrime ha toccato e i sorrisi.
L-e gioie e gli errori di tutti i giorni, le sciocchezze.
A-rrivi e partenze.
V-estiti di nozze e di lutto.
I-nsomma, ha toccato la polvere della strada e quella che si posa sui mobili.
T-utto quello che è vita.
A-llora non posso che immaginare le future storie che mi racconteranno le mie mani.

3 Commenti

  • Avatar 3.5
    Logan [2849 commenti]
    quasi 6 anni fa

    Molto originale come svolgimento!
  • 2013 10 03 185430
    Caccola Spaziale - Storie di muchi [673 commenti]
    quasi 6 anni fa

    ma Termo! per quello c'è l'indice spaziale!
  • 2
    Termo [113 commenti]
    quasi 6 anni fa

    vuoi dire che la tua mano non ha mai toccato nessun setto nasale alla ricerca di caccole? Sono allibito...