Istruzione vintage

by S&V

circa 12 anni fa

Istruzioni:
Svolgi una istruzione a tua scelta del vecchio catalogo di Upload. Pubblica qui il suo svolgimento.

“Qui il 28 maggio del 1974 non è successo niente”

E’ il 28 maggio del 1974, sono le 10 del mattino. In piazza Loggia è in corso una manifestazione anti fascista. Una bomba nascosta in un cestino portarifiuti esplode. L'attentato provoca la morte di 8 persone e il ferimento di altre 103.

Al monumento in memoria della strage ho appeso le 8 gru con i nomi delle 8 vittime.

Missione scelta:
L'eredità di Luisa
Realizza almeno 5 messaggi "simili" a quelli che trovi nei Baci Perugina. Colloca i tuoi messaggi in luoghi pubblici così che i passanti possano trovarli.

Luogo scelto:
Piazza della Loggia, Brescia

Motivo della scelta:
L'anno scorso Annalisa mi coinvolse in una missione che trattava della strage di piazza Loggia (http://criticalcity.org/posts/7453), quindi inizialmente avevo escluso di trattare nuovamente questo tema, per quanto la cosa mi stesse a cuore.
Avevo valutato l'idea di svolgere quest'istruzione trattando altri temi: l'inquinamento a Brescia, l'Alfa Acciai, la Caffaro, i livelli di PCB nel terreno di Brescia.....poi, il 14 aprile di quest'anno, per l'ennesima volta gli ennesimi imputati dell'ennesimo processo sono stati assolti da qualsiasi accusa. Sono passati 38 anni e i responsabili non sono ancora stati trovati. Allora inizio a pensare che, forse, davvero "In questo luogo il 28 maggio del 1974 non è successo niente"...

Scelta della gru:
Grazie a Sadako Sasaki (bambina vittima della bomba atomica sganciata su Hiroshima), l'origami a forma di gru è diventato simbolo di pace e speranza.

Testo dei biglietti:
1. E’ il 28 maggio del 1974, sono le 10 del mattino.
In piazza Loggia è in corso una manifestazione anti fascista.
Una bomba nascosta in un cestino portarifiuti esplode.
L'attentato provoca la morte di 8 persone e il ferimento di altre 103.

2. E’ il 19 aprile 1985.
La Corte d’Assise d’Appello assolve gli imputati neofascisti Ermanno Buzzi e Angelino Papa che in primo grado, nel luglio del ‘79, erano stati condannati rispettivamente all’ergastolo e a 10 anni di carcere..

3. E’ il 23 marzo 1984 e viene riaperta l'inchiesta sulla strage. I nuovi imputati sono Cesare Ferri di Ordine Nuovo, Alessandro Stepanoff e Sergio Latini
Gli imputati verranno assolti in primo grado per insufficienza di prove nel 1987 e prosciolti in appello nel 1989 con formula piena. 

4. E’ il 15 maggio del 2008. Terza istruttoria.
Vengono rinviati a giudizio: Delfo Zorzi, Carlo Maria Maggi, Maurizio Tramonte, Pino Rauti, Francesco Delfino, Giovanni Maifredi. I primi tre, all’epoca della strage, erano militanti di spicco di Ordine Nuovo.

5. E’ il 16 novembre 2010. La Corte D'Assise emette la sentenza di primo grado della terza istruttoria: tutti gli imputati sono assolti con la formula dubitativa, corrispondente alla vecchia formula dell'insufficienza di prove.

6. E’ il 14 aprile 2012. 
La Corte d'Appello conferma l'assoluzione per tutti gli imputati, condannando le parti civili al rimborso delle spese processuali.

7. Giulietta Banzi Bazoli, insegnante, anni 34.
Muore il 28 maggio 1974.

8. Livia Bottardi Milani, insegnante, anni 32.
Muore il 28 maggio 1974.

9. Euplo Natali, pensionato, anni 69.
Muore il 28 maggio 1974.

10. Luigi Pinto, insegnante, anni 25.
Muore il 28 maggio 1974.

11. Bartolomeo Talenti, operaio, anni 56.
Muore il 28 maggio 1974.

12. Alberto Trebeschi, insegnante, anni 37.
Muore il 28 maggio 1974.

13. Clementina Calzari Trebeschi, insegnante, anni 31.
Muore il 28 maggio 1974.

14. Vittorio Zambarda, operaio, anni 60.
Muore il 28 maggio 1974.

12 Commenti

  • Sarah.☮ [2 commenti]
    oltre 11 anni fa

    Meravigliosa...non è una parola adatta ma quando una persona perde un po' di tempo (non sprecato) per queste cose è semplicemente meraviglioso...anche se sarebbe bello che non fosse necessario!!
  • SuBRaMaTa [187 commenti]
    oltre 11 anni fa

    respect and silence
  • cecì [836 commenti]
    quasi 12 anni fa

    Che bella quest'esecuzione, peccato non averla notata prima. I miei complimenti.
  • Jacopo 2.0 [1502 commenti]
    quasi 12 anni fa

    è tutto molto critical... e mi piace la scelta degli origami!
  • Brujo [911 commenti]
    circa 12 anni fa

    28 maggio 1974: in quella piazza è successo qualcosa. Per non dimenticare.
  • sMartie [693 commenti]
    circa 12 anni fa

    Che dire.. Molto critical! Mi piace il fatto che hai scelto di ricordare un avvenimento importante della nostra storia recente, anche se sempre più spesso viene tralasciato nell'insegnamento scolastico.
  • Myeo [1944 commenti]
    circa 12 anni fa

    In questa missione non ho commenti da fare, ma solo voti
  • Pryntyl [2895 commenti]
    circa 12 anni fa

    Forse non sapremo mai la verità, ma non possiamo dimenticare che qualcosa è successo in quella piazza ...
  • Wings [1151 commenti]
    circa 12 anni fa

    lasciano sempre l'amaro in bocca certe riflessioni, ma è importante che non si perda la memoria di quel che è successo e continua a succedere.
  • S&V [1660 commenti]
    circa 12 anni fa

    @oemmeGi II: piazza Loggia, la strage di Bologna, così come le altre, sono eventi che riempiono di sensazioni difficili da razionalizzare. Per me è incredibile pensare che a pochi minuti da casa mia sia potuta succedere una cosa simile, pensare che i miei genitori avrebbero potuto trovarsi in quella piazza. Ancora più incredibile è che a distanza di quasi 40 anni ancora non vogliano farci sapere la verità.
  • Gygettha Swinky [1881 commenti]
    circa 12 anni fa

    vorrei dire tante cose, ma sto provando sensazioni che affollano la mia mente e non mi lasciano razionalizzare... mentre ricercavo foto della strage della stazione di Bologna per la mia missione, ho trovato anche immagini e informazioni su Piazza della Logia devo dire che in qualche modo la mia ricerca era diventata uno spunto per la riflessione...
  • LaResdòra [1186 commenti]
    circa 12 anni fa

    Ho i brividi. Questa mi sembra una motivazione sufficiente.