Fuori orario

by Broccoli or Potatoes?

oltre 6 anni fa

Istruzioni:
Prendi un mezzo pubblico notturno, familiarizza con i passeggeri e scopri i segreti della notte.

“Io e Gigio”

Quella sera ero carichissima e scarichissima al tempo stesso.

Dopo una settimana di lavoro, sabato, Il teatro dei profili a Sesto. Conosco giocatori nuovi super entusiasti, gesso, risate, abbracci, fontane, visi, sorrisi, stanchezza, saluti. Corsa in metrò e verso il treno. Treno perso, aspetto il successivo.

Lambrate, ore 22 e qualcosa, 23. Binari deserti. CocaCola, sigarette, penso alla serata strana, bella. Tempo di qualità? Sì, no, sì, decisamente sì. E poi ora vado pure dai miei amici e recupero. Grande serata.

Sono sulla pensilina con il mio cane, mi passa accanto un bullo. Sorride e va via.
Pensieri, sigaretta, cane, CocaCola, paranoia, sigaretta, Lambrate, pensieri.
Il bullo ritorna.

Ehi, scusi.
Va be' mi da del lei. Che tenerezza. Vorrà una sigaretta. Che bullo, con la felpa Londsdale. Penso.

Scusi, lo posso accarezzare il cane?
Oddio ma cos'è, la casa della prateria? Penso e mi sciolgo.
Certo certo, ciao!

Anche io ho un cane, mi dice.
Rido. L'attacco di astinenza da cane eh.
Ride. Sì.

E' il Bergamo? Chiede.
No il Brescia.

Dove va?
Dammi del tu, osti. Vado a Treviglio.

Oh anche io! Vengono i soci a prendermi per andare al Prima Stella.
Che é?

La discoteca di Sola, non la conosci?
Macchè c'ho un'età! Io conosco il Sabbie però. Ma te di dove sei?

Lodi! Un amico mi ha dato un passaggio. Ho straculo io. Ho bisogno di un passaggio e un amico mi porta. Arrivo a Treviglio e vengono a prendermi. Aspetto il treno e trovo qualcuno con cui parlare. Io son così, mi capitano le cose strane.
Pazzesco pazzesco, non faccio altro che ripetere.
Io torno da una serata stranissima, cioè, faccio 'sto gioco che devi riconquistare la città e abbiamo tracciato le ombre per terra col gesso, hai presente? Ecco, questi gessi qui, vuoi provare?

No, figata, davvero? No una roba troppo assurda. Fa' lui e disegna un'ombra.
Davvero, davvero! Pazzesco! Ma come ti chiami?

Luigi! Te?
Sara!
PIACERE!

Oh il treno!
Oh Luigi, ma quanti anni hai?

Venti!
Io un sacco di più! E che fai?

Lavoro alla giostra a Lodi, quella sull'Isola Carolina.
Ma va?! Quella del Nodo, pazzesco pazzesco, lo conosci Nemo?!

No mi fan le storie se parlo con la gente mentre lavoro.
Merda capisco sì.

Oh Sara, ce l'hai la mutanda delle sigarette che il gesso lo voglio tenere per ricordo?
Sì (decodificando compiaciuta lo slang dei jovani).

Eh io son così, vedi, ho i pantaloni rotti, sotto c'ho il pigiama della mamma, son strano, son fatto così e saluto la gente sui treni, mi piace parlare, e poi faccio l'autostop e una volta mi ha caricato un tipo troppo fuori, ma fantastico. Che poi c'è la gente che ha paura, che non ti caga, che gli sembri strano. No ma io son pazzo, son fatto così, mi siedo e chiacchiero, cioè mi vedi che son fuori.
Pazzesco pazzesco. Luigi, 'sto gioco fuori di testa che ti dicevo, c'è anche da conoscere una persona su un mezzo notturno. E te fai tutte 'ste cose in ogni caso, senza saperlo, così, a cazzo, vivendole, pazzesco, fantastico!

No, merda, siam qui! Devi far la foto, dai ce l'hai la macchina?
Aha, dici sul serio? Ma ci resti male se facciamo la foto?

Ma va, io son così son pazzo. Anzi grazie a te!
Ma di che, Luigi, aha pazzesco pazzesco.

Ho pure un gruppo su facebook dove i miei amici raccontano le cose che mi capitano.
No! E qual'è? Domani ti cerco!

E abbiamo parlato di tante cose durante quel breve viaggio in treno. La scuola, l'università, il lavoro, gli amici, la gente, la religione, le delusioni, le emozioni, i treni, internet, l'essere strani, il parlare con gli sconosciuti, offrire e ricevere passaggi dagli sconosciuti, sì anche io ho un cane il tuo come si chiama, troppo bello, ma che storia, fantastico, grazie del gesso, ma grazie a te, è fantastico è fantastico.

E altre cose che non mi va di raccontarvele.

E ho scoperto un mondo notturno fatto di viaggi in treno da Milano, Lodi fino a Treviglio, ritrovarsi in mezzo a motorini smarmittati che poi sfrecciano verso delle discoteche in paesini di provincia, la mamma pensa che si dorme dalla morosa, invece balli, conosci gente e torni a casa alle sei. E una volta mi han mollato là e un tipo, conosciuto dieci minuti prima, mi ha ospitato e dato un passaggio, perchè io son fatto così, sono un pazzo.

E quasi mi dispiace di postare questa "missione", perchè non è una "missione".
E' stato un incontro, come dovrebbero essercene di più, forse.

Alla fine del viaggio ero ancora più carica e la mia serata stava per concludersi con un'uscita di mezzetà all'arci e la sua serata iniziava col viaggio in motorino verso l'auto, verso la discoteca.

Buona serata Laura! Grazie della siga, grande! Ciao ciao!
Uè, grazie a te, pazzesco pazzesco!

"Troppo bella stasera che parte così" dice Luigi.
Ed io mi segno questa frase per non dimenticarla.

30 Commenti

  • Picture0012
    Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    circa 6 anni fa

    chissà se lavora lì! comunque il suo capo s'arrabbierebbe, non può parlare mentre lavora! :)
  • 2012 09 24 181738
    Kim [484 commenti]
    circa 6 anni fa

    Uno di questi giorni andrò a trovare Luigi alla giostra di isola carolina :)
  • 28 lu
    Luc [1236 commenti]
    circa 6 anni fa

    Me la ero persa! 8roccolina sempre al top!
  • 1044715 10200788665973284 498877699 n
    gnapp [2007 commenti]
    oltre 6 anni fa

    pazzesco, pazzesco, Laura!
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    oltre 6 anni fa

    brava Laura!
    letto il racconto...ho vissuto ciò che hai raccontato...bello bello!
    anche per me era successo un po' così, che ti vedi una persona di notte che attacca bottone, e lo vedi che è un bravo tipo, e ti vien voglia di condividerla quella notte, accidenti!
  • Marcelin
    Firework [20 commenti]
    oltre 6 anni fa

    WAO....mi viene da dire solo WAO! Hai saputo coinvolgermi con il tuo racconto! E soprattutto riflettere! Bellissimo! Complimenti! :D
  •  dsc0006
    Palva [30 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Semplicemente fantastica... mi hai fatto addirittura commuovere, grazie!
  • 596
    MIKA13 [109 commenti]
    oltre 6 anni fa

    c'è stato un pezzetto della mia vita in cui ne conoscevo spesso di "gigio", un pò per lavoro, un pò per le situazioni della vita...
    ...spero mi ricapiti.
    grazie del racconto.
    :-)
    m.
  • Picture0012
    Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    oltre 6 anni fa

    che dire, grazie a tutti ragazzie!
    non me li aspettavo tutti questi complimenti, quindi grazie.

    spero che tutti possano incontrare un Gigio una volta nella vita, è stato molto energizzante :)

    abbracci,
    Laura
  • .facebook  1416359655
    Ran [19 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Bellissima, davvero! ^^
  • 1048558 10151642679739536 861732373 o
    shedra [611 commenti]
    oltre 6 anni fa

    ebbrava Laura ci stai troppo dentro!Pazzesco...
  • 31999 1439517301250 5667808 n
    Jarroy [728 commenti]
    oltre 6 anni fa

    ma che cosa allegra :) e mi piace un casino il tuo modo di raccontarlo!
  • Img 2961bis
    Delilah [555 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Che racconto surreale.. Sembra scritto da tzarà.. Brava... =D
  • 971106 10200591532089230 572770051 n
    Juno [245 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Bellissima! *___*
    Sembra un film! XD
  • Ccu lafava
    LaFava [503 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Che bella missione, le migliori quando capitano così a caso!
    La mutanda delle sigarette, brutti e lontani ricordi!
  • Pry
    Pryntyl [2895 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Pazzesco! Pazzesco! Bellissimo racconto.
    La "mutanda delle sigarette" mi ha messo seriamente in crisi, ma sicuramente è perchè non fumo, non perchè non sono gggggiovane!!
  • Iome
    Ewah [1157 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Grande Laura! Veramente un bellissimo racconto e poi a sorpresa, il genere umano spacca, e anche gli zarri!
  • Jtteotn 048 copia
    cecì [836 commenti]
    oltre 6 anni fa

    ohhh.
  • Nekatron
    Princess Nekatron [925 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Bellissima e so cosa si prova perché è capitato anche a me, per puro caso, quando ancora non conoscevo CCU.
    Hai fatto bene a scrivere tutto perché col tempo molte cose sbiadiscono e si finisce per dimenticare. Avrei dovuto farlo anche io.
  • Novembrea3
    Peppo Fox Mr Novembre [1040 commenti]
    oltre 6 anni fa

    e pensare che volevi fare questa missione con me...
    brava sara che sfrutta ogni momento possibile per far missioni...!
  • Image
    caia [1324 commenti]
    oltre 6 anni fa

    le missioni non previste sono sempre le migliori, hanno quella freschezza da "mi sono goduta in modo diverso un momento apparentemente normale". bello.
  • 1044546 10201195089149903 564545808 n
    h3avenly [639 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Grande Luigi!
  • Uz
    Uzedh [1616 commenti]
    oltre 6 anni fa

    nonne, ma da che mondo venite?!?!?
  • 887314 10200424918040698 1603508898 o
    S&V [1660 commenti]
    oltre 6 anni fa

    "Oh Sara, ce l'hai la mutanda delle sigarette che il gesso lo voglio tenere per ricordo?" --> l'ho dovuta leggere tre volte prima di riuscire a tradurla dallo slang gggiovane alla lingua di noi diversamente gggiovani...
  • Uz
    Uzedh [1616 commenti]
    oltre 6 anni fa

    :D teneri
  • Cyborg 3.5
    Suh(shi) [1661 commenti]
    oltre 6 anni fa

    yay :D
  • 56391 1668880292009 1537381088 1676068 7578785 o
    meg* [51 commenti]
    oltre 6 anni fa

    no vabè il primastella non puoi non conoscerlo.. non ci ho mai messo piede ma pare fosse leggenda ai tempi!:)

    scherzi a parte, pelled'oca e unpo'd'invidia.

    ..grande Laura :)
  • 6328068625 06119a83be b
    Lingeno [56 commenti]
    oltre 6 anni fa

    si ma al prima stella!
    hahaha!

    favoloso il mondo notturno di Milano sui treni.
  • Rain robot sad tears favim 1.com 307690
    Pietra Bianca [843 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Cioè, pazzesca :) Fosse sempre così la gente, la città.
  • Avatar ccu3
    Myeo [1944 commenti]
    oltre 6 anni fa

    Troppo bella questa missione, anche se missione non è.
    E bello leggerla di sera/notte, dopo una giornata "un pò così" che, tra le altre cose, ti fa pensare su quanto il genere umano sia prevedibile e deludente.
    E, per un attimo, mi è sembrato di essere stato lì con voi ^^