Fuori orario

by ZannA, Zaug

circa 6 anni fa

Istruzioni:
Prendi un mezzo pubblico notturno, familiarizza con i passeggeri e scopri i segreti della notte.

“i segreti del bus di notte”

Milano 20di 20notte01

Milano, Cordusio ...appena scesi dalla sostitutiva...

Milano 20di 20notte01 Hqdefault

un po' lungo forse...ma se riuscite arrivate fino in fondo, è un consiglio!

Venerdì sera.
Una serata passata in ludoteca con Zaug e Giocomoso, in cui ognuno è stato in grado di dimostrare la propria abilità strategica.
Si è fatto un po' tardi, perché si sa, quando uno gioca non si rende conto di quanto il tempo passi in fretta.
Ultima metropolitana andata dunque.E' l'una passata.
Mentre aspettiamo ad una fermata che la sostitutiva arrivi (ben 11 minuti di attesa), chiacchierando del più e del meno, si avvicina un signore, che chiede dove fossero le fermate degli autobus.
"bè, sono un po' lontane da qui…le conviene aspettare la sostitutiva che la porterà a destinazione!"
Poco male, il vecchietto ci ringrazia e saluta, e si dilegua verso la sua fermata.

Finalmente arriva la M1 notturna.
L'odore non è dei migliori, un misto tra un disinfettante e il vomito.
Ci spostiamo infondo, dove si respira meglio.
A bordo è abbastanza piena, e la maggior parte delle persone sono extracomunitari, un po' sonnecchianti che con buone probabilità tornano a casa dopo il lavoro.
Alcuni di loro hanno grossi sacchi ai loro piedi, e altri hanno uno sguardo assonnato e sbronzo, e chiacchierano tra loro.

Tutti insieme verso il centro di Milano.

"…e poi ci sarebbe la missione del bus notturno!" dice Zaug, che evidentemente alludeva alla missione "fuori orario", ma che subito non attira la nostra attenzione…
"a ok, dici quella di attaccare bottone con qualcuno su un mezzo notturno?"
"si, quella…sarebbe bello!"
"si ma guardati intorno…non so…ho paura che se attacchi bottone con uno di loro ti mandi a cagare!
mi sa che questa missione non la faremo mai…"

Intanto Giocomoso è arrivato alla sua fermata…"ciao, ci si vede domani mattina allora…"
"ok…"risponde gesticolando, mentre parla al telefono con Giolietta.

Io e Zaug ci sediamo.
Dopo una fermata entrano 4 ragazze, che fanno un po' di caciara.
Le osserviamo, e però non riusciamo a capire se stanno uscendo adesso per andare a far baldoria, oppure stanno rientrando a casa dopo essersi divertite in una qualche discoteca.
Sono 4 amiche e hanno un accento meridionale, forse pugliese (detto da me che sono pugliese ci sta, potete fidarvi!)
Ridono, e una di loro racconta alle altre una tal storia, di un tal tipo…insomma, stanno spettegolando. Sorrido nel rivedermi in loro, un po' di anni fa.

Contenti per aver trovato un passatempo degno del miglior programma televisivo stiamo li, come silenziosi osservatori di persone sconosciute, che si alternano in questo viaggio per tornare a casa.
Sono quasi le 2.00 di mattina.
Le ragazze scendono, e sale un ragazzo. Lo noto subito perché in mano ha una birra da 66, non ricordo la marca.
Si siede proprio davanti a noi, di fianco ad un altro.

"Scusa, posso chiederti se mi tieni un secondo la birra, che mi dovrei togliere la giacca?" dice il nuovo arrivato al cinese (cinese? forse non cinese, ma giapponese..o coreano…odio, non lo so!!!).

Lui con tutta la calma di questo mondo risponde di si, come se fossero vecchi amici.
"Grazie mille…e scusa ancora.
Tu cosa fai, studi?"

Io e Zaug ci guardiamo…Lo sconosciuto davanti a noi aveva appena dato inizio alla missione "Fuori orario", proprio sotto i nostri occhi, e senza sapere nulla di cosa fosse CriticalCity, senza conoscere il punteggio, senza chiedergli di fare alcuna foto.
Lo fa per il gusto di farlo, per fare due chiacchiere.

Attenti continuiamo a sentirli mentre cambiamo informazioni su di loro, mentre si conoscono.
Uno studia economia alla Bicocca, l'altro è un pizzaiolo, che sta tornando a casa adesso dal lavoro. Parla di come sta imparando a fare la pizza, e sento anche che ha intenzione di girare il mondo, o almeno credo (o forse era la mia coscienza notturna che mi spingeva verso i sogni più remoti…).
La pizzeria dove lavora la conosciamo…Piccola Ischia…quando sentiamo che lavora li ci guardiamo, e subito ci vien voglia di intervenire, per dirgli qualcosa…e infatti è fatta!
" Ho sentito che lavori alla Piccola Ischia…devo farvi i complimenti, è una delle pizze più buone di Milano!" interviene Zaug.

Ecco, è fatta…fino a 20 minuti prima avevamo gettato la spugna, e ora eccoci li a parlare di pizza napoletana su un autobus alle 2 di notte, con un perfetto sconosciuto.

L'argomento che unisce gli italiani…la pizza! I love pizza!

Un minuto dopo ci accorgiamo di non avere alcuna testimonianza di quanto fatto, e allora cominciamo ad entrare in paranoia.
"ecco, e adesso? dobbiamo farci una foto…oppure gli chiedo se possiamo filmarli…o non so…forse fa brutto!"
questi sono i pensieri che ci balenano in testa.

Poi un po' titubanti decidiamo di provare a chiedere…
noi siamo giocatori di Criticalcity, noi sappiamo cosa sono le missioni, e anche quanti punti valgono.
Questo a volte può essere un limite. A volte ti fa perdere la freschezza di un momento, vissuto in totale spontaneità, perché pensi che poi, se non filmi, nessuno ti crederà… vabbè, ragazzi, sono tutte boiate.
I momenti vanno colti, e i modi di raccontarli sono molteplici.
La prossima volta eviteremo probabilmente di tirare fuori la telecamera, e lasceremo che tutto accada, senza preoccuparcene.
Per questa volta abbiamo un video.

Davide e Vittorio salutano, noi scendiamo e ci allontaniamo da quell'esperienza, contenti di aver ciò che mai avremmo pensato di fare.

Vittorio, probabilmente lo rivedremo nella sua pizzeria...

17 Commenti

  • Vbtre
    V.B. [575 commenti]
    circa 5 anni fa

    Fatemi capire.
    Voi lì, due giocatori -di cui uno che mi pare abbia contribuito a CREARE sta cosa qua- con migliaia e migliaia di punti accumulati su CCU, che vi facevate i problemi a parlare con sconosciuti e poi arriva il pizzaiolo e inizia la VOSTRA missione?
    Va là (non inteso come "recatevi in quella posizione") che vi è andata più che bene :)
    Di fatto il problema, in QUALSIASI (che c'ho stasera con tutti sti CAPSLOCK?) sfida è fare il primo passo, poi solitamente si prosegue senza problema alcuno.
    Belliebbravi!
  • 887314 10200424918040698 1603508898 o
    S&V [1660 commenti]
    circa 6 anni fa

    Anche a me il racconto piace!! E mi piace anche la pizza della Piccola Ischia!!!
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    circa 6 anni fa

    che bello...il racconto piace! ne sono felice!
    e grazie mille a chi è riuscito a leggere tutto!

  • Cyborg 3.5
    Suh(shi) [1661 commenti]
    circa 6 anni fa

    ho ben presente la situazione... :3

    anche se io poi me ne ricordo alla fine ''oh la missione, io non ho documentato nulla!'' (ora scrivendo mi sono ricordata di averlo fatto ben 3 volte nelle vacanze XD ops XD)
    e alla fine lascio perdere la perdere la pubblicazione e aggiungo il tutto a quegli indimenticabili ricordi di viaggi... :3

    complimenti per essere riusciti a documentare ecco XD
    :3 ed evviva quelle conversazioni così.. nate a caso e spontanee.. che lasciano un po' di speranza a quei rapporti umani che nelle grandi città vedo pian piano sparire .. :3 (bel racconto poi ^^ )
  • Me
    Wings [1151 commenti]
    circa 6 anni fa

    Bellissimo racconto :)
  • Pry
    Pryntyl [2895 commenti]
    circa 6 anni fa

    Anche a me è piaciuto più il racconto, però sono dell'idea che una documentazione visiva seppur minima ci stia bene.
  • 298772 2344898215073 1028530872 32163790 1500690968 n
    zerolinnaua [332 commenti]
    circa 6 anni fa

    (volevo scrivere "via" ma diciamo che "vita" dà alla frase quell'aura intellettuale che non aveva.)
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    circa 6 anni fa

    : )
  • 298772 2344898215073 1028530872 32163790 1500690968 n
    zerolinnaua [332 commenti]
    circa 6 anni fa

    Mi è piaciuto molto il racconto e come avete reso il problema di essere sempre tra la spontaneità e il gioco. Bisogna trovare una vita di mezzo, in qualche modo :)
  • Aug truzzo
    Zaug [681 commenti]
    circa 6 anni fa

    La documentazione è la cosa più difficile in effetti. In futuro, in casi come questo, lasceremo solo al testo il compito di raccontare l'accaduto.
  • Micio
    Akane_t [563 commenti]
    circa 6 anni fa

    Viva la pizza!
    E mi è piaciuto tantissimo il racconto!
  • Avatar ccu3
    Myeo [1944 commenti]
    circa 6 anni fa

    All'inizio, leggendo, pensavo sareste rimasti solo degli spettatori che ascoltavano e basta...però devo dire che la parte scritta mi è piaciuto molto più del video: era spontanea ^^
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    circa 6 anni fa

    @Princess Neko, è capitato un sacco di volte anche a me, ogni volta in modo molto particolare...
    @Antonvik, tu dici? grazie!
  • Dsc 0169
    Antonvik [1013 commenti]
    circa 6 anni fa

    Nonostante siate stati colti di sorpresa, siete riusciti a documentare il tutto!
  • Nekatron
    Princess Nekatron [925 commenti]
    circa 6 anni fa

    È capitato anche a me di familiarizzare con i passeggeri di un treno ma ero ben lungi dal conoscere CCU ed è bello quando queste cose succedono spontaneamente.
  • Dsc03987
    ZannA [2458 commenti]
    circa 6 anni fa

    Ciao Dedeeee!
    hai colto il senso...: )
    grazie!
  • P1010856
    Il Dede [1009 commenti]
    circa 6 anni fa


    Fare amicizia, o comunque, farsi conpagnia tra sconosciuti, accumunati solo dal viaggio...mi da sempre una bella sensazione...

    La parte più difficile è proprio quella di tirar fuori qualcosa per testimoniare l'accaduto..
    Sembra quasi di voler sminuire la chiacchierata, fortunatamente non è stato il vostro caso :)