Chalk talk

by Broccoli or Potatoes?, Rosirish, Rita pidkivka, Hekla, gattaccio

quasi 9 anni fa

Istruzioni:
Usa i gessetti per disegnare qualcosa in strada

“SE DICI "NO" NON POTRAI MAI SCOPRIRE NULLA DI NUOVO.”

by Rita

Gattaccio & la Crisi...

Un pensiero, per il Primo Maggio, ai lavoratori "alla gogna"... by Rose

by Hekla

oltre la strada... (Rose)

il ritratto della pazienza :)

"Mondo" sulle scale

Tra le persone che si sono fermate a curiosare, lui ha voluto contribuire scrivendo un logaritmo :)

17

...partitella?

ok, ancora una foto poi birra!! ciao!!

La Missione dalla tastiera di Hekla:

Finisco di tracciare le ultime righe sul foglio. Fuori piove. Il progetto è finito e anche questa giornata volge al termine. Domani è previsto sole...ma tanto che importa? Sarò di nuovo qui, dietro ad una scrivania a sorridere a nuovi clienti, a disegnare nuovi terrazzi, creare giardini confortevoli per una città grigia e gente annoiata, mentre dalla finestra enorme potrò godere di quel poco calore che filtra dai doppi vetri oscurati.
Passo il badge, saluto il mio capo, con quel sorriso a mezza bocca che vuol dire “Ti sto portando rispetto perché sei il mio responsabile.., ma lo vedi questo vaffanculo che si cela enorme dietro questa faccia d'angelo? Ecco, bene, perché è per te. Perché trovo ignobile il fatto che uno debba venire a lavorare tutte le sante feste. Passi la Vigilia di Pasqua, che non è altrettanto commerciale come il Natale. Passi anche la Vigilia di Natale, che è troppo commerciale, quindi non possiamo rimanere chiusi. Passino 25 Aprile e 2 Giugno, che tanto una buona fetta degli italiani non sa nemmeno cosa festeggia, gli basta stare a casa.
Ma l'1/05. Cioè...il Primo Maggio.... Il Primo Maggio è la festa dei LAVORATORI!!!! In questo giorno uno dovrebbe fermarsi, godere di quello che ha, partendo dall'assaporare il riposo sacro e dei frutti del proprio lavoro, uscire con gli amici, prendersi un gelato pedalando allegramente sulle piste ciclabili (immaginarie) del nostro Bel Paese, sgambettare gioiosamente nelle prime calde acque del mare o, per chi è “meno fortunato”, del lago, del fiume o, se proprio proprio, dell'Idroscalo!!!!”

Poi fermo le mie elucubrazioni e mi domando: ma se arrivassi davanti ad una gelateria, con in bocca la voglia di un mega cono gelato cioccolato e fragola, e in mano 3,50 Euro, e trovassi un cartello con scritto “CHIUSO: FESTA DEI LAVORATORI ANCHE PER NOI, CICCIO!!!”......beh.....ci rimarrei molto, molto, molto male e sarei costretta ad usare quei 3,50 Euro per giocare alle macchinette.

Insomma, dove ero?!?...ah sì, “Vaffanculo, domani non lavoro, stro##§§%$$£”
<>
“Eh...cioè, ma tu me lo fai sapere alle sette di sera!??!??!....!”
<>
<>

Esco, e quasi mi sento una stronza, l'ho pure mandato a quel paese, invece che caro ragazzo: mi lascia stare a casa a festeggiare il Primo Maggio!”
Leggiadra, saltello nella piovosa e polverosa Milano, con il pensiero che domani sarà un giorno meraviglioso, di sole. Tutto mio, il primo Primo Maggio a casa dal lavoro.
Domani COME MINIMO: alzata all'alba e pic-nic con gli amici!

Il giorno dopo il sole è lì che risplende nel cielo blu, e sembra dire “Vieni Baby, sono tuttto tuo!” Gli uccellini cantano allegramente roba che da lontano sembra reggae, o potrebbero anche essere canzoni popolari della bassa bergamasca o degli Alpini.
Io guardo ossessivo-compulsivamente il cellulare in attesa che i miei amici mii rispondano per organizzarci per la giornata.

“Hekla, mi spiace, ma oggi esco col Pruniz: giro d'amore sul lago, poi cena romantica, e serata io e Lui soli”
“Scusa Hekly, ma oggi devo pulire casa che è uno schifo, poi inizia la nuova serie di Triccheeballacchedistocavolo in streaming!!! non posso perdermela!!!
“Hekla guarda, sono col Lilly e Molly al parco per i bisognini, poi rientro e vado col Lory e la Stefy ad Ikea, che la Stefy è diventata grande, vero amore che sei diventata grande?!??!, e vuole una cameretta nuova!”

Guardo il sole, mi strizza un occhio. SONO FOTTUTA.

Ma non mi scoraggio...penso forse potrei fare un giro al parco da sola, potrei andare al fiume e puciare i piedi, o lanciare un sasso e vedere quanti salti riesco a fargli fare. Forse potrei fare un po' di giardinaggio, ma ho solo una rosa, la lavanda e del rosmarino appassito e deduco con caparbietà che sarei al punto di partenza in 5 minuti.
Getto la spugna. Mi guarderò La sottile linea rossa, d'altronde è da tanto che vorrei vederlo...

PIIIII PIIIII PIIIIIIIIIIIIII
“Hekla, vieni a dipingere coi gessetti sulle strade con noi oggi? Firmato ROSIRISH”

Leggo il messaggio 3 volte, formulando in testa i seguenti pensieri:
“NOI” CREDO STIA PER "QUELLI DI CRITICAL CITY"
NON CREDO DI AVERE I GESSETTI
NON SONO UN MOSTRO NEL DISEGNO
ORMAI SONO IN CASA COI POP-CORN E LA COPERTINA
E POI.....DISEGNO IN TERRA DOVE PISCIANO I CANI!??!?!

H: “Ok, a che ora?”
R: “16.30 ai murales di Treviglio”

h 15.15 sono già al punto di ritrovo con una scatola di gessetti versione big extention , gioia a mille, e una faccia da bimbo che ha appena ricevuto dalla mamma il permesso di giocare col pongo o colorare con le mani le pareti della cameretta.

Attendo un'oretta prima che arrivino le altre, non conosco nessuno a parte ROSIRISH, ma mi riconosco subito in tutte: la voglia di creare, divertirsi e stare insieme prevale su qualsiasi altra sega mentale e preoccupazione. Siamo lì e ora, proprio come insegna lo zen, oppure i bambini dai quali abbiamo sempre molto da imparare.
Raggiungiamo la piazza che BROCCOLI or POTATOES (BorP) mi dice diventerà “un nodo”, che non ho idea che cosa caspita sia, visto che è la mia prima volta con CCU, ma intuisco essere una cosa che fa guadagnare un sacco di punti, come i bonus nei videogiochi.
Il gruppo è molto preparato, roba che noi ai madonnari professionisti je famo 'na pippa.
ROSIRISH ha una scatola di gessetti professional con 25 gradazioni di colore disposte in ordine cromatico; B&P ha diverse scatole di gessetti e le idee chiare di COME, COSA e DOVE. RITA: LO SGUARDO DI CHI SA GIA' cosa fare e la voglia di non perdere tempo. Una di quelle persone che ti fanno pensare a due amiche che vanno in spiaggia insieme, e una sta ancora piegando i vestiti e li sta appendendo all'ombrellone e guarda il mare per capire se l'acqua è calda o fredda, mentre l'altra si è già tuffata, ha già testato 15 stili differenti, e raggiunto uno scoglio da cui ti fa “ciao ciao” accanto ad un gabbiano.
Ovviamente la seconda non sono io.

Mi prende un attimo di ansia da prestazione e penso che forse era meglio che stessi a casa....mi metto in un angolo vicino ad un tombino, e comincio a immaginare dell'acqua che dalla strada confluisce proprio lì, tra quelle fessure. Decido di trasformarlo in “realtà”. Prendo un gessetto azzuro e inizio a dipingere il mio fiumiciattolo urbano con tanto di barchetta di carta che sembra fluttuare sulle acque blu.
ROSIRISH da vera pittrice, disegna il suo lavoratore alla gogna, in tema con festa odierna, con tanto di sfumature e tridimensioni.
Di fianco BorP realizza sulle scale un “Mondo” (detto anche Campana), portando in verticale un gioco classico che tutti da piccoli abbiamo amato.
<> dice.

RITA disegna omini stilizzati e scritte proletarie e anticonformiste, e penso “Meno male che non stiamo usando bombolette spray...!”
GATTACCIO lascia esplodere dal proprio cuore infranto una grossa mongolfiera rossa con la scritta CRISI, che sembra partire dalla terra e liberarsi in volo portandosi via la rabbia e la frustrazione degli ultimi anni lavorativi della nostra generazione.

Guardo dall'alto l'operato e penso alla bellezza dei volti gioiosi delle mie “compagne”, un po' donne un po' fanciulle, e mi sento bambina...carica come non mai.
Una ragazzina dai capelli folti e rossi attraversa di corsa la piazza, sale sul piazzale colorato e comincia a saltellare sulle scale, giocando sul mondo tridimensionale appena creato. Sorridiamo.
<>

BorP pensa (erroneamente) che per i grandi ci voglia un mondo grande, e allora traccia linee di n. metri creando 19 caselle enormi.
La guardo perplessa, ma inzio fiduciosa dalla prima casella “7+5-9+4-6” per la n.1....passando per la radice quadrata di 25 per indicare il 5, il numero di nani di biancaneve per il 7, e così via.
Ognuna di noi s'ingegna nel trovare nuove formule originali, mentre le persone passando suggeriscono espressioni algebriche, o logaritmi.

<>

C'è chi partecipa allegro di dimostrare che, nonostante gli “anta”, la matematica la mastica ancora bene e scrive coi gessetti nelle caselle vuote formule improponibili.

Il mondo per i grandi è finito (solo metaforicamente). Non resta che giocarci.
Ci armiamo di sassi e parte la sfida. Le più agguerrite siamo io e BorP, che più che a mondo, sembra stiamo giocando a bocce, considernado la lunghezza dello schema.
Saltiamo fino a tarda sera, sfidandoci come solo i bambini fanno: REGOLE FERREE, E NON SI BARA!

Il sole tramonta. Decidiamo di tracciare un cerchio con scritto “PRENDI UN SASSO E GIOCA”, dove lasciamo i nostri sassi migliori testati per il lancio nelle casele, e ce ne andiamo a cena.

Dopo la birra e una piadina (alias ex panino con la cioccolata o con burro e zucchero), ci salutiamo felici e piene della giornata appena trascorsa.
In auto verso casa passo di fronte alla piazza colorata, è Mezzanotte ma decido di fermarmi.
Scendo dall'auto, il giallo dei lampioni illumina i nostri lavori, un silenzio surreale dove sembrano riecheggiare le nostre risa e quelle dei passanti. Il vento forte agita le fronde degli alberi, ricordandomi che tra poco pioverà, cancellando i nostri disegi e mescolando tutti i colori che in un arcobaleno d'acqua finiranno per davvero nel tombino dondolando e poi inghiottendo la barchetta di carta.

Sto per rientrare in auto, quando noto i sassi.... uno è nella radice quadrata di 25, uno in quella di 121 (bel colpo!), gli alri sono fuori....ma che importa, l'importante è partecipare, e spesso basta così poco per divertirsi.
A me è bastato un “Sì”.

18 Commenti

  • u fabio [481 commenti]
    oltre 8 anni fa

    il fiume che scarica nel tombino con la barchetta è bellissimo
  • oplaa [154 commenti]
    oltre 8 anni fa

    J'adore <3
  • Spettacoloss [927 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Mi son dimenticato di commentare ieri! :P
    Complimenti per la misisone impegnativa e il bell'effetto ottenuto :)
    Poi il "campanon" elaborato è una figata :D
  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Cesare avrei voluto, ma Hekla già smadonnava per quei pochi metri! È stata una giornata veramente intensa, mi sono divertita un sacco e ho conosciuto due nuove belle persone: CriticalCity fa succedere sempre cose incredibili. Grazie a tutti per i commenti!
  • MrCæsar [623 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Che bellezza pazzesca! Perché limitarsi? Potevate fare un campo di gioco luuuuungo tutto il viale, di spazio ce n'era... ;-)
  • LaResdòra [1186 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Ragazze siete la meraviglia!! La vostra missione è stata la prima cosa che ho guardato, mentre tornavamo in macchina da Calcata, dove eravamo stati 4 giorni senza che il cell prendesse. E mi sono emozionata un sacco! I vostri disegni sono stupendi, mica come noi che non siamo capaci neanche di fare un gatto (vero Veleno?). Adoro l'acqua che scende dalle scale e la barchetta e adoro l'idea della "settimana da nerd". Stupende voi <3
  • Veleno [1161 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Ammazza oh... alcuni disegni sono splendidi! Dev'essere stata una giornata meravigliosa.
  • Pryntyl [2895 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Che invidia la vostra megagalattica scatola di gessetti colorati! Bellissima descrizione, bellissime foto e disegni.
    Evviva i nuovi giocatori e quelli vecchi che raggiungono il settimo livello!!!
  • Hekla [8 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Grazie Zaug :)
    Un raggio di sole per te!
  • Zaug [681 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Che racconto meraviglioso! Per qualche minuto sono stato lì con voi e mi è già venuta nostalgia di quel pomeriggio passato sotto il sole tra i sorrisi!
  • Hekla [8 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Grazie a tutti per il benvenuto caloroso <3 :)
  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Whoa!
  • Eleptra [14 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Questa missione è bellissima e la vostra esecuzione è fantastica :D
    Avevo pensato di farla anche io oggi ma la febbre mi ha bloccata a casa >^<
  • Martora [183 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Bambini che giocano, passanti interessati e soprattutto la gioia di una nuova CCUer sono gli ingredienti di un'ottima missione =D
    Brave tutte!!!
  • SilenzioAssenzio [1803 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Siete adorabili così come è adorabile ciò che avete creato in un pomeriggio: sorrisi, coinvolgimento, sconvolgimento, gioco, street art di pregio, sia a livello estetico che di contenuti, belle foto, una descrizione ricca... che altro? 5 voti meritatissimi ;)
  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    quasi 9 anni fa

    E grazie Rosirish per le splendide foto :)
  • Rita pidkivka [253 commenti]
    quasi 9 anni fa

    aaaaw che bella! grazieee Heklaaa! <3
  • Broccoli or Potatoes? [4738 commenti]
    quasi 9 anni fa

    Uoa è una descrizione bellissima, darei dei voti se potessi! È stato un grande pomeriggio e non avevo capito davvero quanto ti fossi divertita, Hekla. Che poi, su quell'asfalto dove pisciano i cani ti ci sei pure sdraiata. Siete mitiche, sono contenta di avervi conosciuto! <3

169 Punti

(50 + 94 + 25)


Nodo Treviglio 08 - Via Sant'Agostino

Via Sant'Agostino, 10, 24047 Treviglio BG, Italia
lat 45.521987523246 long 9.59110452883601